Sito cattolico dell'Associazione laica

CRUX FIDELIS

al servizio di Nostro Signore Gesù Cristo

Tutti a Roma il 10 Febbraio 2019 A DIFESA DEL DOGMA DELLA SANTA EUCARISTIA

Continuano a giungere numerose le adesioni alla GIORNATA DI PREGHIERA A ROMA A DIFESA DELLA PRESENZA REALE NELLA SANTA EUCARISTIA.

L’INCONTRO, AL QUALE INTERVERRANNO ANCHE SACERDOTI, SI TERRÀ DOMENICA 10 FEBBRAIO, GIORNO DEDICATO A SANTA SCOLASTICA, A PARTIRE DALLE ORE 10.30.

L’APPUNTAMENTO SARÀ PRESSO UNA CHIESA DEL CENTRO STORICO DI ROMA (COMUNICHEREMO IN SEGUITO QUALE), DOVE SARÀ POSSIBILE CONFESSARSI, PRIMA DELLA SANTA MESSA, CHE SARÀ CELEBRATA, CON INIZIO ALLE ORE 11.30, DA DON CURZIO NITOGLIA.

AL TERMINE DELLA SANTA MESSA, CI RECHEREMO IN PROCESSIONE, RECITANDO IL ROSARIO (SENZA ALCUNO STRISCIONE E SENZA ALCUNO SLOGAN), IN PIAZZA SAN PIETRO.

E’ GIUNTO IL MOMENTO DI SUPPLICARE GESÙ AFFINCHÈ NON CI VENGA SOTTRATTO.

E’ QUESTO IL MOMENTO DI RENDERE VISIBILE UNA PRESENZA CATTOLICA CHE GUARDI SOLO A LUI.

CON LA PREGHIERA CHIEDEREMO CHE EGLI TRIONFI.

DOBBIAMO DIFENDERE CRISTO, PERCHÈ NESSUNO CE LO PORTI VIA, NÈ GLI MANCHI DI RISPETTO NELL’ADORAZIONE. TUTTI UNITI PERCHÈ SOLO LUI RIFULGA SU TUTTA LA TERRA… SOLO LUI.

E’ IL MOMENTO DI INCORAGGIARCI RECIPROCAMENTE NELLA FEDE. NESSUN “CAPPELLO” SU QUEST’INIZIATIVA. OGNUNO DI NOI COME UNA CELLULA DI UN UNICO CORPO: LA CHIESA MILITANTE. OGNUNO COME “PICCOLO CRISTIANO”, CHE DIFENDE COLUI PER IL QUALE SI VIVE. COLUI CHE HA DETTO: “IO SONO”.



***** L'ELENCO COMPLETO DELLE ADESIONI

(Chi vuole aderire può scrivere info@cruxfidelis.it) .

Ho letto il suo post circa la promozione di una manifestazione a Roma, ottima idea! Il limite è stato oltrepassato da troppo tempo, è doverosa una grande manifestazione popolare che non può che trovare grande consenso, l'ideale sarebbe con l'inizio del nuovo anno, magari nel mese di gennaio, senza far passare troppo tempo, ogni giorno che passa viene scardinato un mattone.

La ringrazio di tenermi informato e comunicarmi eventuali contenuti da diffondere.

Penso che potrei organizzare un pullman da Bergamo e dintorni. Un caro saluto in Cristo.
Filippo

Condivido la sua idea di organizzare qualche manifestazione a P.za S.Pietro, ma prima la catena di rosari e poi dovremmo contarci. Purtroppo, lo Stato del Vaticano è piccolo, ma potente e dispone delle stesse strutture e difese di un qualsiasi Stato! Non credo che autorizzerebbe in suo territorio manifestazioni del genere! Forse meglio qualche altra iniziativa a livello diocesano, prima, alla ricerca di Vescovi e sacerdoti che si prestano! Resto a disposizione per ricevere comunicazioni anche in privato! Con stima, la saluto cordialmente.
Luisa

Cattolica doc condivido!!
Marta

Intendo aderire all’iniziativa.
Maria

Do la mia adesione alla vostra iniziativa a difesa della Persona Christi e del Dogma della Ss. Eucarestia. Auguri di una Santa Festa dell'Immacolata Concezione. Con stima.
Marco

Pur essendo invalido mi metto a disposizione per l'organizzazione quanto prima, così non è possibile andare avanti.
Rodolfo 

Io ci sto... Basta… Siamo stufi.
Moira

Buongiorno, la seguiamo da alcuni mesi e siamo sulla stessa linea di pensiero. Finalmente qualcuno fa richiesta di un incontro in Piazza San Pietro, ma non per ascoltare i demenziali Angelus di Bergoglio, ma farci sentire con le corone in mano all’unisono in un accorato rosario che faccia trionfare il cuore di Gesù e Maria, per aprire le orecchie alla falsa chiesa che da 60 anni ci ha rubato la cosa più preziosa, la DOTTRINA CATTOLICA e che ora con Bergoglio ha buttato giù la maschera. Uniamoci con i sacerdoti che hanno capito e non tengono alla poltrona e all' 8 per mille. Al più presto facciamo una petizione, il tempo sta per scadere. Con stima.
Valerio e Rita

Concordo con l'iniziativa. Non possiamo stare a guardare davanti a tanto abominio. Preghiera incessante e azione concreta a difesa dell'insegnamento di Cristo e del frutto della Sua Dottrina, ossia il Magistero della Santa Chiesa Cattolica.
Roberta 

Siamo d'accordo e faremo girare. Grazie.
Alberto

Concordo e partecipo.
Valerio

Rispondo brevemente per motivi di tempo, ma ci tengo a far sentire subito la mia vicinanza e a ringraziarla. Ho già aderito alla associazione, cercherò di diffondere l'appello. Mi propongo di offrire almeno una Ave Maria al giorno per questa buona causa. A Dio piacendo parteciperò volentieri alla processione a Roma purché si possa svolgere nel fine settimana. Grazie e che Dio la benedica.
Maria Cristina

Appena potrò mi iscriverò all'associazione. Ho sentito a R.Maria tg 10.30,che ieri Francesco pare che abbia invitato i membri dell'Accademia Pontificia a rioccuparsi delle tematiche dell'Eternità...ma non ho potuto ancora approfondire! Forse comincia a ravvedersi?... Continuo a dedicare la novena all'Immacolata per i governanti e per la Chiesa!!... Buon combattimento.
Luisa

Io ci sto ad andare in piazza. Non mi posso limitare a lamentarmi e scrivere nelle chat, è utile parlare e sensibilizzare le persone, ma serve anche far qualcosa.
Lidia 

Aderisco all'iniziativa contro l'apostasia nelle parrocchie e nel Vaticano. Proporrei però di approfittare del periodo dell'avvento, per poter pregare il rosario davanti al bellissimo presepe di sabbia che stanno allestendo mi pare in piazza san Pietro. E sarebbe cosa ottima, per i residenti, prolungare il rosario PER UNA Settimana come un tempo a Gerico. Io da Treviso posso organizzarmi per un giorno. Ma le prometto di diffondere IL SUO PROGRAMMA o LOCANDINA, se me lo invia. Perché è giunto il tempo di proclamare a tutti che noi CRISTIANI FROFESSIAMO SOLO LA DOTTRINA di CRISTO, insegnata da papa BENEDETTO XVI, e UBBIDIAMO solo al pastore STABILITO DA CRISTO: BENEDETTO XVI, così come ci insegna il PICCOLO GRANDE TESORO CHE È IL CATECHISMO DI S PIO X. 
Gabriela

Aderisco all’iniziativa.
Angela

Aderisco all’iniziativa.
Laura

Condivido nel pregate e agite. Sono direttamente coinvolta come testimone del silenzio della Chiesa dove vuole, mentre annuncia la misericordia dove le fa comodo accettando il peccato (vedi l’omosessualità) senza redimere chi è nell’errore.
Anonima

Sono d’accordo con la proposta di manifestare il nostro dissenso dinanzi al tentativo di modificare la verità di Gesù.
Carolina

Condivido pienamente.
Oriana

Condivido.
Gianni

Aderisco.
Irene

Appoggio appieno la tua iniziativa per una grande manifestazione in Piazza san Pietro a Roma per pregare contro la falsa Chiesa che sta distruggendo la vera Chiesa.
Filippo Massimo

Buonasera, condivido la proposta di recitare il santo Rosario a San Pietro, per mettere fine a questo scandalo, scempio e ipocrisia di questo Vescovo Bergogliano. Parla tanto di misericordia, ma c'è misericordia solo per chi piace alla massoneria e a lui, commissariate fraternità che erano fiorenti di vocazioni. Fateci sapere se organizzate qualcosa.
Andrea

Benedetta iniziativa! Condivido in pieno e sostengo con la preghiera. Meraviglioso il sito. Mi iscriverò alla newsletter. Dio la benedica. In Cristo Gesù.
Anonima

Condivido la lotta per il ritorno alla Dottrina di sempre: Mi unisco alla preghiera con la recita del S.Rosario affinché il Signore salvi la Chiesa dalle colpe degli uomini di Chiesa. VIVA CRISTO RE!!!
Luciano

Condivido il suo pensiero in merito alla deriva della chiesa di oggi. Unisco i miei santi rosari affinché trionfi presto il cuore immacolato di Maria SS.
Leonardo

Se ci sarà una manifestazione di protesta in San Pietro, tenetemi al corrente, intendo partecipare.
Ettore

Anche se non potrò essere fisicamente con voi, aderisco all’iniziativa. Che il Signore la benedica, Danilo.
Davide

Condivido.
Maria Anna

Aderisco alla manifestazione in Piazza San Pietro, da organizzare bene e con cura.
Stefano

Sono contenta di questa iniziativa Intanto condivido e aspetto nuove notizie spero che ci sia una grande adesione grazie. Io sono pronta.
Antonina

Io ci sono, da Rieti.
Francesco

Semplicemente, non accettiamo più I diktat di Bergoglio e non siamo tiepidi e superficiali nelle cose in cui crediamo.
Cino

Sono d’accordo.
Marco

Ottima iniziativa.
Lucio

Anche io vorrei aderire, mi piacerebbe trovarmi a San Pietro con voi, ma rimaniamo uniti nella preghiera sempre.
Marisa

Sono d’accordo.
Lucia

Io ci sono, da Macerata.
Mauro

Eccomi.
Marco

Io sono pronta.
Rosalia

Al più presto.
Lucia

Sì!
Maria Luisa

Grazie per questa iniziativa di preghiera a difesa dei valori della nostra fede cattolica. Purtroppo non mi sarà possibile essere a Roma, ma mi unisco dalla mia città. Fate sapere come organizzare. Grazie. Dio ci benedica.
Giuseppe

Se la priorità è di dare una testimonianza cristiana va benissimo, anche se saremo in pochi.
Gianluca

Si! Andiamo tutti in Piazza San Pietro ! IO CI SONO. Andiamo lì non a manifestare o a fare chissà cosa, senza nessuno striscione o slogan, fermi immobili, in piedi o seduti per terra, senza fare niente, assolutamente niente che non sia RECITARE IL ROSARIO! (completo: 200 Ave Maria).
Nicola

Aderisco con immenso piacere! É ora di far sentire il giusto dissenso.
David

Non so se il 10/02/2019 riuscirò ad essere a Roma, ma per adesso la mia adesione è totale.
Claudio

Condivido ed aderisco alla bella iniziativa del 10 febbraio. Non prevarranno!
Jacopo

Siamo nel tempo della grande battaglia escatologica tra le forze del bene e quelle del male; in essa ci troviamo non a caso ma per rispondere ad una vocazione precisa che viene dall’alto e che ci interpella personalmente come comunità cristiana, piccolo resto deciso a rimanere fedele al Suo Signore a qualunque costo. In questo scontro decisivo è inutile illudersi che i mezzi preminenti possano essere quelli dettati dalle strategie umane che pur, beninteso, non debbono mancare. Ma il credente in questi tempi crede che Dio chiama il suo esercito della luce (di quali dimensioni sia costituito questo è secondario) a reggere le proprie vite e la conseguente azione apostolica soprattutto mediante i mezzi che rispondono alle leggi della grazia e del mondo soprannaturale Ecco perché sono benvenute, lodevoli, profeticamente adeguatamente alla situazione presente e, di conseguenza, sicuramente efficaci tutte le iniziative incentrate sulla preghiera e sul sacrificio (mezzo soprannaturale per antonomasia) che giustamente ci debbono vedere pronti al nostro personale contributo perché vadano a buon fine.
Con questi auguri e stimolati da queste convinzioni, prepariamoci ad impugnare le sante armi della Fede: “Benedictus Dominus Deus meus, qui docet manus meas ad prælium, et digitos meos ad bellum” (Sal 144). Ad maximam Dei gloriam! Ave Maria.
Christian Pietraviva

Caro Danilo, condivido i tuoi sentimenti e questa tua iniziativa. I tempi sono davvero difficili. Bisogna creare un movimento di opinione. Mi sono segnato la data. Spero proprio di esserci. Uniti nella preghiera.
Carlo Amedeo

Intendo partecipare per testimoniare la mia fede nella Presenza Reale e dimostrare che c'è ancora chi è pronto a combattere per la Verità.
Tommaso

Mi auguro di poter essere presente. Se non mi sarà consentito non dipenderà da me.
Cesaremaria

Grazie mille. Vedo se riuscirò a partecipare.
Isabella 

Io desidererei partecipare. E' importante per me dare il mio contributo.
Giovanni

Spero proprio di esserci. Mi congratulo per la bellissima iniziativa. Ho già fatto girare la proposta tra i miei amici e contatti. Presto mi iscriverò a Crux Fidelis. Lo farò a fine mese.
Daniele

Santa iniziativa.
Francesca

Sono una laica residente a Carpi, che condivide questa iniziativa di recitare S.Rosari in Piazza San Pietro.
Patrizia

Ci sarò perché lei è andato al cuore della questione, non solo difesa della dottrina e della liturgia, sebbene siano di vitale importanza, quanto difesa dell'Eucarestia perché noi non possiamo vivere e fare niente senza Gesù.
Lidia 

Sempre sia lodato Gesù Cristo. Grazie per avermi informato sulla giornata di preghiera che si terrà a Roma, in difesa della Santa Eucarestia, di mio non le posso dare la certezza che ci sarò, se organizza di Domenica, per prima cosa c'è il precetto divino da Santificare, ( prima viene Gesù, poi l'anima nostra, e poi tutto il resto ) non sono un sacerdote, ma faccio il servizio di chirichetto alla Santa Messa del vetus ordo, come mi ha scritto cerchiamo di portare avanti la presenza reale di nostro Signore Gesù Cristo, che si fà presente nella celebrazione, in un così grande e divino sacrificio della santa messa, celebrata per 2 mila anni, non quella creata dall'io umano, che fanno adesso, dissacrando Gesù sacramentato, con balletti o prediche sociali.
Andrea

Mi unisco alla vostra preghiera.
Padre Giovanni

Cercherò di partecipare, volentieri pubblicizzo la notizia. Volentieri collaboro come sono capace, conosco poche persone che si pongono il problema, ed ancor di meno disposte a fare qualcosa.
Angela

Con molto piacere sono venuto a conoscenza di questa positivissima iniziativa cristiana.
Gianfilippo

Pur non avendo modo di essere fisicamente presente, aderisco con entusiasmo e totalmente a questa preziosa iniziativa, a cui mi unirò con la preghiera. Possa Dio benedirla. Grazie.
MariaGrazia

Condivido la proposta di organizzare una manifestazione di Rosari a Piazza S. Pietro.  Spero di poter partecipare...abito in provincia di Vicenza. Grazie di tutto. Uniti nell'Immacolata. 
Loretta 

Mi rallegro di questa iniziativa, a cui aderisco fin d'ora. Vorrei suggerire di allertare tutte le parrocchie della città, di organizzare per quella data l'ora di adorazione del SS. Sacramento o meglio aprire le chiese anche di notte per una Adorazione notturna.
Giovanni

Ho letto su Gloria Tv circa la sua iniziativa dell'incontro a Roma per difendere la Santa Eucaristia. Fa tanto bene al cuore sapere che esistono persone come lei. Oggi è necessario reagire e combattere. Più i giorni passano e più i fatti confermano questa necessità. Vivo in Lombardia e purtroppo non potrò venire a Roma per motivi di salute. Con il cuore e la preghiera però sarò con voi. Il Signore vi benedica e sia la vostra forza. Sarebbe bello avere un video su questo incontro soprattutto per chi è impossibilitato a partecipare.
Chiara

Finalmente sola preghiera per tutte le nostre cose.
Anna Luisa

Partecipiamo con entusiasmo. E' una preziosa opportunità di essere testimoni visibili della Verità.
Franco e Maria Alessandra

Vorrei partecipare a questa meravigliosa iniziativa.
CREDO fermamente nella reale presenza di Nostro Signore Gesù Cristo nell’Eucarestia.
CREDO che in questo buio e tragico momento per la CHIESA Cattolica sia d’importanza vitale che ci si muova a difesa, a conferma, della presenza viva di Gesù! 
Sia Lodato Gesù Cristo! 
Marco

Da diversi mesi faccio turni di adorazione eucaristica perpetua e non ringrazierò mai abbastanza chi l’ha resa possibile e chi mi ha avviato a questa pratica. Un’oasi di pace e consolazione nel deserto della quotidianità contemporanea!
Pierpaolo

Mi piacerebbe esserci, lo spero, per testimoniare al Signore che abbiamo bisogno di Lui e che non ci lasci mai. Lui solo è la nostra vita eterna beata.
Maria

Proviamo tutti ad esserci, ma in ogni caso diffondiamo.
Maria Cristina

Ciao Danilo, siamo una coppia di Milano e siamo stati presenti ad alcune tue conferenze. Saremo presenti a Roma  il 10 febbraio.
Beatrice e Alberto

Vi scrivo per esprimere la mia adesione alla giornata di preghiera per l'Eucaristia giorno 10 febbraio 2019. Auguri di Buon Natale e un Buon 2019 nella Santissima Trinità, in Giuseppe ed in Maria.
Emilio Agostino

Ci sarò affinchè la Santa Eucaristia sia adorata e onorata ora e sempre.
Annunziata

Meravigliosa iniziativa.
Luisella

Ci saremo.
Marta e Maria

Io cercherò di esserci.
Lucia

Ci sarò al 100% alla Messa di sempre del mio carissimo amico Don Curzio.
Gianluca

Ottima iniziativa.
Yusef

Non lo sapevo. Bella iniziativa.
Isabella

Cristo è presente vivo e vero nell’Eucaristia e nel Tabernacolo semper interpellanum pro nobis nella Santa Messa Cattolica di sempre.
Antonio

Ci sarò, a Dio piacendo.
Florita

Il più grande tesoro che la Chiesa dispensa è senza dubbio il Santissimo Sacramento. Da esso, che sgorga dalla ripresentazione incruenta della Passione di Nostro Signore, nasce a sua volta, infatti, ogni potere di tutti gli altri Sacramenti. L’Eucarestia è Cristo stesso e il suo sacrificio reso efficace per noi. Ogni cura ed ogni sua attenzione, la Chiesa l’ha riservata al suo culto, alla sua custodia, alla sua diffusione. Ogni sua premura nei secoli è stata anche per evitarne la profanazione e per esaltarne la gloria. Gli eretici di ogni tempo hanno attaccato sempre il sublime Sacramento dell’Altare ben consci che è da esso che scaturisce il potere santificante che solo può arginare il dilagare dell’iniquità. Un Tesoro così prezioso e però vulnerabile per divina Disposizione: sta ai cristiani e soprattutto ai pastori, essere difensori e custodi dell’infinita santità presente in tutti i Tabernacoli cattolici presenti nel mondo.
Simone di Cirene